18 Nov. 2017 | 01:40
VENERDI' 17 » una data da dimenticare?
VENERDI' 17: una data da dimenticare?
VENERDI' 17: una data da dimenticare?
Molte persone sono superstiziose e lo sono indipendentemente dalla loro cultura, razza, etnia, classe sociale o professionale. Ritroviamo le superstizioni in tutte le popolazioni del mondo e in una grande varietà di forme.

E così ci si convince che ci sia una qualche forza occulta che governa gli eventi. Il Venerdì 17 è la giornata per eccellenza in cui, per i veri superstiziosi, tutto può succedere!

E' considerata una data particolarmente sfortunata, ma non tutti sanno il perché di questa credenza. L’origine di questo preconcetto si riconduce all’unione di due elementi estremamente negativi, ovvero il Venerdì Santo, giorno della morte di Gesù, e il numero 17, che come il 13 è considerato sfortunato anche nei paesi anglosassoni.

La curiosità è che quella del venerdì 17 è una superstizione sentita in maniera forte esclusivamente in Italia: addirittura, a Napoli il 17 è sinonimo di disgrazia. Alcuni tentano di scacciare la negatività con amuleti e altri stratagemmi; mentre c’è anche chi a questa data non presta assolutamente attenzione.

Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! Pagina Facebook Ufficiale iLMeteo




Torna alla home notizie