17 Nov. 2017 | 21:10
ADRIATICHE E SUD: è ancora maltempo con Attila. Evoluzione [VIDEO]
Previsioni meteo per Giovedì 16 Novembre

Attila, il vortice perturbato che Domenica imperversa sull'Italia, continua a interessare alcune regioni italiane.

SITUAZIONE - Una bassa pressione di origine scandinava ha raggiunto l'Italia, aggredendola con forti venti di Bora, precipitazioni diffuse e clima decisamente autunnale.

MAPPA TECNICA - La mappa, tratta dal modello ECMWF, mostra la situazione atmosferica a circa 5500 metri di altezza: Attila si è spostato sulle regioni meridionali.
Il blu indica l'estrazione fredda dell'aria. Dove le linee (che rappresentano le isobare, ovvero i punti di uguale pressione) formano un cerchio, significa che è presente una bassa pressione. Attorno alla bassa pressione i venti e le nubi ruotano in senso antiorario.Situazione barica a 5500 metri

Situazione barica a 5500 metri

GIOVEDI' 16 - Maltempo che insiste su Abruzzo, Molise e relativi settori montuosi. Coperto su Lazio e Umbria, qui con precipitazioni deboli.
Migliora sulla Sardegna, molto instabile al Sud con tempo spesso piovoso, soprattutto in Puglia.

Entro sera, grave maltempo sui settori ionici calabresi, con rischio nubifragi.

NEVE IN APPENNINO - Quota neve sopra i 1700 metri.

TEMPERATURE - Valori in graduale aumento.
Valori massimi intorno a 17° al Nord, fino a 15° al Centro, fino a 17° al Sud.Attila, ancora maltempo sulle Adriatiche e al Sud

Attila, ancora maltempo sulle Adriatiche e al Sud

Cliccando sul seguente link e mettendo il "MI PIACE" sarete aggiornati in maniera esclusiva ed automatica su tutte le nostre NEWS, a tema meteorologico, ma non solo! Pagina Facebook Ufficiale iLMeteo




Torna alla home notizie